Archivio articoli

Giovani e carriera, un tempo per lavorare, un tempo per amare

i giovani sono consapevoli che per loro non ci sarà una data di pensionamento e dovranno lavorare tutta la vita. Forse proprio per questo tengono i modo particolare alla sacralità della sfera affettiva o personale che, tra l’altro, è indispensabile a formare e rendere compiuto l’essere umano. Non tenere conto di questo può rivelarsi controproducente per le organizzazioni aziendali.

leggi tutto

Adriano Olivetti, attualità di un pensiero

Oggi si parla molto di etica nel fare impresa, o di impresa etica. E se ne parla ancor più in vista del grande cambiamento che ci attende con l’affermarsi della cosiddetta Quarta rivoluzione industriale. Adriano Olivetti sosteneva l’idea di un’economia che fosse prima di tutto motore di civiltà e di sviluppo sociale delle comunità e delle persone. Era un grande industriale che intendeva l’azienda come il cuore di una comunità ideale, in cui etica e produzione si fondevano. Lo stile aziendale olivettiano era innanzitutto basato sulla valorizzazione delle risorse umane e più in generale dei fattori immateriali dell’impresa.

leggi tutto

Abusivismo, che piaga

Non riconoscere il giusto prezzo a fronte di professionalità, continui aggiornamenti professionali, investimenti e oneri fissati dalla legge significa essere responsabili di un sistema criminale che sottrae risorse alla comunità e alimenta il malaffare. L’abusivismo è un reato e chi si rivolge agli abusivi è un complice. Esattamente come quando, pur rivolgendoci a un professionista, accettiamo di pagare in nero per risparmiare sull’Iva della fattura. E’ importante esserne consapevoli.

leggi tutto

Il Tramonto digitale può cambiarti la vita

Ormai siamo fatti cosi: ci accorgiamo che cerchiamo i “like” come carezze, come conferme della nostra vita. Non ci fermiamo mai. Nemmeno di notte. Siamo a letto e il display ci attrae nel buio come la luce con le falene. Ma quella luminescenza viene avvertita dal nostro apparato visivo come luce intensa, diurna, e così pare che vengano alterati i nostri ritmi biologici, causando danni al nostro sistema nervoso e incidendo sulla qualità del nostro sonno.

leggi tutto
Share This